PAEA - Progetti Alternativi per l'Energia e l'Ambiente

Il Blower Door Test a palazzo d'Accursio

Il caso studio di Bologna: progetto di ricerca europeo 3ENCULT sull’efficienza energetica negli edifici storici

Il Blower Door Test e l'efficienza energetica negli edifici storici: i casi studio Bologna del progetto 3ENCULT

A maggio 2011 PAEA, rispondendo alla chiamata dell’Università di Bologna, ha effettuato prove di permeabilità all’aria o Blower door test in due edifici storici particolari di Bologna: la Palazzina della Viola e Palazzo d’Accursio sono infatti casi di studio del progetto di ricerca europeo 3ENCULT sull’efficienza energetica negli edifici storici, coordinato da EURAC.

Come descritto nell’introduzione al progetto, gli edifici storici presenti in numerose città e villaggi europei sono il simbolo vivente del ricco patrimonio culturale europeo, lo rendono unico e riflettono l’identità della società. Ciò nonostante, in questo settore il livello di inefficienza energetica è molto alto e contribuisce in maniera significativa alle emissioni di gas serra. Inoltre, i cambiamenti climatici hanno effetti indesiderati oltrechè sull’umanità e sull’ambiente anche per gli edifici storici in sé, ed è quindi necessario indirizzare e migliorare l’approccio e le azioni di ristrutturazione che riguardano questi ultimi, pur in una visione attenta alla loro conservazione.

Il progetto UE  “3ENCULT”

Il progetto 3ENCULT si inserisce in questo contesto allo scopo di colmare il divario tra la conservazione degli edifici storici e la protezione climatica, due ambiti non del tutto antagonistici, in quanto gli edifici storici possono sopravvivere solo se mantenuti come spazi in uso. Il retrofit di efficienza energetica è utile per la protezione strutturale così come per ragioni di comfort – intendendo sia comfort per gli utenti sia per le collezioni del patrimonio culturale.

3ENCULT si prefigge di dimostrare la fattibilità della riduzione di domanda energetica di un fattore 4 fino ad un fattore 10, in funzione dei casi particolari e del loro valore culturale.

La Palazzina della Viola, un edificio del 1497 di proprietà dell’Alma Mater Studiorum–Università di Bologna in via Filippo Re, attualmente in ristrutturazione, e Palazzo d’Accursio, monumentale sede rappresentativa del Comune di Bologna, in Piazza Maggiore, per le loro diverse caratteristiche sono due casi studio molto interessanti tra gli 8 distribuiti in varie regioni climatiche europee, nei quali vengono condotti studi e ricerche e che potrebbero essere destinatari di soluzioni progettuali o di installazione di prototipi volti a migliorarne l’efficienza energetica.

Le prove di permeabilità attualmente possono essere richieste e sono normate solo per edifici di nuova costruzione ai fini della certificazione energetica. Tuttavia, coordinato dal Dipartimento DICAM della Facoltà di Ingegneria di Bologna che agisce nel progetto 3ENCULT anche come consulente scientifico del Comune di Bologna per il caso del Palazzo d’Accursio, PAEA ha condotto sperimentazioni e prove in vari ambienti di entrambe queste importanti costruzioni, pur nei limiti connessi con l’operare in edifici così delicati.

Le esperienze e i risultati acquisiti verranno ora utilizzati per i fini della ricerca in atto.

LINK

Sede operativa: Loc. Montebamboli 25/a - 58024 Massa Marittima (GR) - tel. 0566 216207 - email: info@paea.it
Sede legale: Via Foggini 37-45 - 50142 Firenze - P.I. 02057970358 C.F. 91088290357

Sviluppato da Nimaia