PAEA - Progetti Alternativi per l'Energia e l'Ambiente

IL CAMBIAMENTO E’ POSSIBILE? Esperienze a confronto

IL 21 maggio il convegno a Terra Futura, per vedere all'opera un'Italia diversa

Guardando la televisione o leggendo i giornali si ha l'impressione che l'Italia sia un paese completamente fermo, (de)cadente, costellato di squallore e corruzione. Questo è probabilmente in parte reale, ma non comprende tutta la realtà. Accanto a questa Italia ne esiste un'altra.
E' l'Italia che cambia, l'Italia che funziona, l'Italia fatta di singoli, di gruppi, di amministrazioni, di imprenditori che hanno deciso di dire basta e che, in diversi settori del "quotidiano", spesso silenziosamente, hanno pensato ed agito in modo diverso. Noi abbiamo deciso di raccontare questa Italia e di denunciare quello che non funziona cercando sempre proposte alternative.

Ed ecco che è nato Il Cambiamento: un giornale, un luogo d'incontro e confronto, per informarsi, conoscere ed agire.
Ed ecco che è nato questo convegno: per vedere all'opera un'Italia diversa.

Sabato 21 maggio 2011 ore 14.30 a Terra Futura
IL CAMBIAMENTO E’ POSSIBILE? Esperienze a confronto

Sala dell’Arco, Fortezza da Basso - Firenze


Intervengono:

CARLO BOGLIOTTI – Consigliere Nazionale Slow Food Italia
L'alimentazione, l'agricoltura e la comunità
LORELLA ZANARDO - Autrice del blog e del documentario “Il corpo delle donne”
Donne e cittadinanza attiva
CRISTIANO BOTTONE - Cofondatore Transition Italia - Facilitatore del movimento di Transizione
Cambiare sì, ma cosa?
PAOLO ERMANI - Presidente Associazione PAEA
Ambiente, energia e occupazione

Modera:
DANIEL TAROZZI - Direttore del giornale Il Cambiamento

Locandina (200 KB PDF)

Metteremo a confronto diverse esperienze di cambiamento in atto.
Da quella di Cristiano Bottone, tra i primi a portare in Italia l'esperienza delle Transition Town, a quella di Lorella Zanardo, scrittrice, blogger, regista consulente organizzativa a livello internazionale, autrice del caso mediatico (e non solo) il Corpo delle Donne. Da quella di Slow Food, associazione che ha fatto del Cambiamento il suo senso più profondo a quella dell'Associazione Paea, che da oltre 10 anni porta avanti un diverso modo di intendere il lavoro, le energie, l'abitare.


A TERRA FUTURA CI TROVATE ANCHE..

e con un doppio spazio espositivo:

  • DEDICATO AL CAMBIAMENTO nella sezione Comunicare la sostenibilità (stand p21)
  • DEDICATO A PAEA nella SEZIONE NUOVE ENERGIE (Padiglione Cavaniglia, postazione 335)

..e poi ci trovate all'aperto con la gelateria e la bio-pizzeria itinerante!


INFO

Tel. 0522 605286
Mail ufficio.stampa@paea.it
www.ilcambiamento.it


TERRA FUTURA, 20-22 maggio 2011, Fortezza da Basso Firenze

Appuntamento dal 20 al 22 maggio 2011 a Firenze alla Fortezza da Basso con Terra Futura, mostra convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità ambientale, economica e sociale, promossa da Fondazione culturale Responsabilità etica Onlus per il sistema Banca Etica, Regione Toscana e Adescoop-Agenzia dell’economia sociale, insieme ai partner Acli, Arci, Caritas Italiana, Cisl, Fiera delle Utopie Concrete e Legambiente

Al centro dell’ottava edizione di Terra Futura il tema della “cura dei beni comuni”. Una cura, considerato il disinteresse evidente o l’incapacità dei governi e delle istituzioni di farvi fronte, sempre più nelle mani dei cittadini e delle organizzazioni: è l’altra parte dell’umanità, quella che non sa e non vuole arrendersi all’irreparabile “tragedia” dell’impoverimento dei beni comuni.

Nella vasta rassegna espositiva, articolata in diverse sezioni tematiche, numerosi i settori rappresentati: tutela dell’ambiente, energie alternative, finanza etica, commercio equo, agricoltura biologica, edilizia e mobilità sostenibili, turismo responsabile, e ancora consumo critico, welfare, cooperazione internazionale, impegno per la pace, solidarietà sociale, cittadinanza attiva e partecipazione.

L’evento propone un programma culturale fitto, fra convegni, dibattiti e seminari con esperti e testimoni dei diversi ambiti; e per dimostrare ai visitatori come sia possibile essere sostenibili nel proprio quotidiano, numerosi workshop e laboratori, che insegnano a grandi e piccini il risparmio, il consumo critico, il riciclo…

www.terrafutura.it

Sede operativa: Loc. Montebamboli 25/a - 58024 Massa Marittima (GR) - tel. 0566 216207 - email: info@paea.it
Sede legale: Via Foggini 37-45 - 50142 Firenze - P.I. 02057970358 C.F. 91088290357

Sviluppato da Nimaia