PAEA - Progetti Alternativi per l'Energia e l'Ambiente

Incentivi ai settori industriali in crisi

A cura del Servizio InformaEnergia

Venerdì 19 marzo il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge sugli incentivi (in totale 300 milioni di euro) ai settori industriali in crisi, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 26 marzo.
Gli aiuti saranno destinati all’acquisto di cucine componibili, elettrodomestici a basso consumo, edifici di classe energetica A e B, gru a torre per l’edilizia, ma anche a scooter, inverter e motori per la nautica, rimorchi e semirimorchi, macchine agricole.

A breve sarà emanato un decreto attuativo che conterrà la definizione di dettaglio degli aiuti. Il decreto contiene anche importanti misure di semplificazione, in particolare una modifica all’articolo 6 “Attività edilizia libera” del Dpr 380/2001 (Testo unico dell’edilizia), che aggiunge le manutenzioni straordinarie - a determinate condizioni e solo nelle regioni che non hanno una normativa più restrittiva in materia - all’elenco degli interventi realizzabili senza titolo abilitativo (la DIA o Dichiarazione di Inizio Attività).


La scheda del Ministero dello Sviluppo Economico sugli incentivi (PDF)

Fonti: Edilportale - E-gazette

Sede operativa: Loc. Montebamboli 25/a - 58024 Massa Marittima (GR) - tel. 0566 216207 - email: info@paea.it
Sede legale: Via Foggini 37-45 - 50142 Firenze - P.I. 02057970358 C.F. 91088290357

Sviluppato da Nimaia