PAEA - Progetti Alternativi per l'Energia e l'Ambiente

L'impianto c'è… ma non si vede!

Un progetto di microidroelettrico “collettivo” a bassissimo impatto ambientale nel reggiano

coclea: immagine del progettoAnche per gli impianti ad energie rinnovabili è difficile superare la scala domestica restando praticamente invisibili, ma qualche esempio comincia ad esserci.
E' il caso del progetto di micro idroelettrico presentato dalla cooperativa Retenergie a Vetto, sull'Appennino reggiano: un impianto da 75 kW di potenza di picco, in grado quindi di vendere energia alla rete e di produrre certificati verdi. Sarà costituito da una vite perpetua senza fine (detta “vite di Archimede” il cui principio era probabilmente già in uso per irrigare i giardini pensili di Babilonia) che verrà inserita direttamente nel corso d'acqua, su una briglia esistente, rendendo praticamente irrilevanti le opere edili, che verranno comunque nascoste da pietra locale e vegetazione. La conformazione della turbina inoltre ne consente l'attraversamento da parte dei pesci che popolano il corso d'acqua e non essendoci canalizzazioni e derivazioni non si avranno effetti negativi tra cui l’alterazione dell’ecosistema dovuto alla riduzione dell’acqua.

Altrettanto interessante l'aspetto sociale: a presentare il progetto al Comune di Vetto è infatti una cooperativa di produttori/utlizzatori nata circa un anno fa da un gruppo di persone interessate ad autoprodurre energia da fonti rinnovabili con impianti a bassissimo impatto ambientale, attraverso la forma dell'azionariato popolare: in breve, sarà chi investe nell'opera ad usufruire dell'energia prodotta e a ricevere gli utili dati dalla produzione. L'obiettivo è quello di includere anche gli utenti finali chiudendo il cerchio che parte dalla produzione e arriva al consumo consapevole.


Per saperne di più

Segnaliamo che nel mese di settembre si svolgeranno alcuni incontri conoscitivi in Emilia Romagna, di cui uno a Vetto.
Ulteriori informazioni sul progetto e sugli incontri sul sito www.retenergie.it

Sede operativa: Loc. Montebamboli 25/a - 58024 Massa Marittima (GR) - tel. 0566 216207 - email: info@paea.it
Sede legale: Via Foggini 37-45 - 50142 Firenze - P.I. 02057970358 C.F. 91088290357

Sviluppato da Nimaia