PAEA - Progetti Alternativi per l'Energia e l'Ambiente

Il terzo conto energia: come richiedere gli incentivi

Nuove regole e nuova guida GSE

A cura dello sportello InformaEnergia


Dal 1° gennaio è entrato in vigore il 3° conto energia (Decreto Ministeriale 6 agosto 2010 e Deliberazione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas ARG/elt 181/10) che riporta tariffe incentivanti per gli impianti fotovoltaici, riviste gradualmente al ribasso.
In sintesi, le tariffe subiscono una decurtazione, nel loro primo anno, in 3 differenti periodi (a ogni quadrimestre). Negli anni successivi, 2012 e 2013, le tariffe del 2011 subiranno una riduzione del 6% all’anno.

Contestualmente il GSE ha elaborato e pubblicato una Guida tecnica su modalità, criteri e regole tecniche per la presentazione, la valutazione e la gestione della documentazione che dovrà essere presentata allo stesso GSE.
Si tratta di  un documento di 95 pagine che chiarisce i termini dell'istruttoria tecnico amministrativa finalizzata alla verifica dell’esistenza dei requisiti richiesti e all’individuazione della tariffa da riconoscere al titolare dell'impianto. 


Il testo si articola in tre parti:

  • definizioni e le regole derivate dalla normativa di riferimento
presentazione richiesta
  • valutazione documentazione e comunicazione esito
  • passaggio dall’ammissione agli incentivi alla stipula della convenzione tra GSE e Soggetto Responsabile.

I criteri per l’attribuzione delle tariffe per le applicazioni innovative finalizzate all’integrazione architettonica sono invece pubblicati separatamente nella Guida alle applicazioni innovative finalizzate all’integrazione architettonica del fotovoltaico .

Scarica la guida e le regole tecniche:
www.gse.it/pagine/NuovaProceduraConvenzioniContoEnergia.aspx



Fonti e dettagli: QualEnergia, GSE

Sede operativa: Loc. Montebamboli 25/a - 58024 Massa Marittima (GR) - tel. 0566 216207 - email: info@paea.it
Sede legale: Via Foggini 37-45 - 50142 Firenze - P.I. 02057970358 C.F. 91088290357

Sviluppato da Nimaia