PAEA - Progetti Alternativi per l'Energia e l'Ambiente

Ufficio di Scollocamento

Una proposta per ricominciare a vivere

È una notizia, non una provocazione: il primo ufficio di Scollocamento è nato all’inizio del 2012 da un’idea 'elementare' di Paolo Ermani e Simone Perotti, tradotta in realtà dall'associazione PAEA e dal quotidiano Il Cambiamento, di cui Paolo è uno degli ideatori.
Ne segue un libro
- 'Ufficio di Scollocamento. Una proposta per ricominciare a vivere' - in uscita oggi 3 maggio 2012 per Chiarelettere, che sintetizza il progetto e rilancia l'idea.


Non è un discorso da salotto, è un tema politico. Con il libro gli autori, Paolo Ermani e Simone Perotti, si rivolgono ai sindacati, alla classe dirigente, alle associazioni degli imprenditori, a chi oggi dibatte sull’articolo 18, per dire una cosa semplice: lavorare e basta, produrre e basta, crescere e basta, a qualunque costo, è distruttivo. Cambiare rotta è indispensabile e urgente.

E l'ufficio di Scollocamento vuole essere - oltre che un libro - un’iniziativa pensata per generare benessere e per ricominciare a vivere: un progetto di supporto e di formazione per chi, infelice e frustrato dal proprio lavoro o spinto dalla necessità desideri 'scollocarsi' e riprendere in mano la propria vita.

Le prossime presentazioni del libro

Il programma dei prossimi incontri di formazione per la fase di orientamento


Per saperne di più

Acquista il libro su Ecoacquisti PAEA
Vai al sito scollocamento.ilcambiamento.it

Sede operativa: Loc. Montebamboli 25/a - 58024 Massa Marittima (GR) - tel. 0566 216207 - email: info@paea.it
Sede legale: Via Foggini 37-45 - 50142 Firenze - P.I. 02057970358 C.F. 91088290357

Sviluppato da Nimaia